• Vincenzo Gregorio

Ragionamento da Architetto della mia epoca: la fontana del #TondoGioeni.

Aggiornato il: 7 ago 2019

Anche se in ritardo, pure io voglio dire la mia su quest'opera che ha fatto tanto parlare di se, oltre che per i retroscena politici anche per le fattezze tecniche.

Innanzitutto per una corretta analisi dell'opera, come di consuetudine avviene tra noi Architetti, la si presenta sotto il profilo della collocazione geografica. Quindi diremo che ci troviamo in Italia, nella regione Sicilia, a Catania, lungo il Viale Andrea Doria laddove incrocia lo sbocco superiore di Via Etnea. Spero di essere stato bravo nell'indicare il luogo. Successivamente, o forse andava fatto prima, presentiamo l'epoca in cui è stata posata la prima pietra della fontana e quindi della sua ultimazione. Siamo nel 21° secolo dopo Cristo. Viviamo in uno stato di benessere (almeno su carta), sono state inventate le automobili, a casa abbiamo tutti la corrente elettrica ed il regime fascista l'abbiamo abbandonato quasi cinquanta anni fa.

Mi sono laureato in Architettura ed esercito la professione. Ho studiato come tutti i miei colleghi la storia dell'architettura antica , medievale, moderna e contemporanea. Ho studiato teoria della ricerca architettonica, composizione architettonica 1,2,3,4,5. E potrei continuare a citare tutto il piano di studi che ho avuto il piacere di affrontare, così come tutti i miei colleghi. Quindi credo di potermi sbilanciare tentando un leggero giudizio di carattere tecnico.

Penso che il più grande errore commesso dai progettisti e da chi ha autorizzato la sua realizzazione è stato quello di non aver prodotto un'intervento figlio della sua epoca. L'Architettura ha l'obbligo, attraverso le sue opere, di dichiarare la tecnica e i requisiti esigenziali di un determinato periodo storico.

La fontana è un assurdo richiamo al passato, composto da una sommatoria di elementi classici in chiave Piacentiniana.

In definitiva, possiamo definirla un "FALSO STORICO".



12 visualizzazioni
  • Black Instagram Icon
  • Black Facebook Icon
  • Black LinkedIn Icon
  • Black Icon YouTube
ARCHITETTO VINCENZO GREGORIO - C.DA MALVEZZARO, 19 PATERNO' (CT) - VIA AUSTRIA,7 BIANCAVILLA (CT) 
TEL. 334.7508578 - FAX 095.8993549 - architettovincenzogregorio@gmail.com

Privacy & Cookie Policy 

© 2019 · All Rights Reserved